Differenze tra le versioni di "Sigmund Freud"

- doppione
(- doppione)
*Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
*Se nel corso di un solo giorno abbiamo due o più esperienze adatte a provocare un sogno, questo farà riferimento ad un tutto unico; esso è costretto a farne un'unità.
*Solo i credenti, che pretendono che la scienza diventi il surrogato del catechismo a cui hanno rinunciato, possono biasimare il ricercatore che perfeziona o addirittura modifica le sue concezioni.
*Un uomo che dubita del proprio amore, può, anzi deve, dubitare di ogni più piccola cosa.
 
 
===[[Explicit]]===
Solo i credenti, che pretendono che la scienza diventi il surrogato del catechismo a cui hanno rinunciato, possono biasimare il [[ricercatore]] che perfeziona o addirittura modifica le sue concezioni.<br>Dalle parole del poeta, trarremo, inoltre, conforto per la lentezza con cui procedono le nostre conoscenze scientifiche: «là dove non possiamo arrivare volando, dobbiamo arrivare zoppicando... E zoppicare, dicono le scritture, non è peccato.» {{NDR|da ''Maqâmàt'' di [[Al-Hariri|al-Hariri]]}}
 
==''Autobiografia'' (1925)==