Differenze tra le versioni di "Fellatio"

272 byte aggiunti ,  1 anno fa
+1
(+1)
(+1)
[[File:Édouard-Henri Avril (20).jpg|miniatura|upright=1.6|Un'illustrazione di Édouard-Henri Avril]]
Citazioni sulla '''fellatio'''.
{{indicedx}}
 
==Citazioni==
*''Prima con una carezza ed un bacino, | poi si passò decisi sul pompino | e sotto la minaccia del rasoio | fosti costretta al biascico e all'ingoio.'' ([[Fabrizio De André]])
*Prometeo ha plasmato la lingua della donna secondo il modello del membro virile. Da qui l'affinità oscena. ([[Fedro]])
*Regola numero uno: l'entusiasmo è decisamente più importante della tecnica. Non troppo profondo, non è carino. Si può fare più pressione di quanto crediate in realtà, ma niente denti, specie se portate l'apparecchio, Natalie... (''[[Sex Education]]'')
*Sai perché molti uomini non lo fanno? Perché il [[cunnilingio|sesso orale fatto a una donna]] è una prova di coraggio. Non è come quando loro lo fanno a noi, perché il pisello è lì, grande o piccolo, fine o grosso, duro o non duro... è lì, lo vedi e sai cos'è. Il cazzo si vede, la patata no. È un luogo misterioso, cavernoso e buio, sconosciuto anche alle stesse donne. Fai conto che noi per guardarcelo ce lo prendiamo in mano, loro per dare un'occhiata hanno bisogno di uno specchio. ([[Fabio Volo]])
*''Sette Donne vorrìa per mio solazzo; | e tutte nue d'intorno le me stasse, | una vorrìa, che 'l Culo me licasse, | l'altra, che in bocca me tiolesse 'l Cazzo.'' ([[Giorgio Baffo]])