Differenze tra le versioni di "Diavolo"

1 296 byte aggiunti ,  10 mesi fa
*Il fatto che egli può essere distrutto prova che gli angeli sono mortali.
*Pochi si rendono conto della potenza e dell'astuzia di Satana. Pochi capiscono il senso delle parole dell'apostolo Paolo, per quello che riguarda questo "principe delle tenebre", che si è trasformato da un servitore della luce, in un servitore delle tenebre per lottare contro la Verità e distruggere la sua influenza. Pochi si rendono conto che il nostro avversario sta usando le persone migliori, le più energiche, le più influenti del popolo di Dio, per impedire il risplendere della Luce e per tenere il "Piano Divino" lontano dalle persone.
 
===[[Joseph Franklin Rutherford]]===
*Durante i lunghi secoli trascorsi, Satana ha ostinatamente persistito nella sua condotta d'empietà e di menzogna senza essere ostacolato, ed ha edificato sulla terra una formidabile organizzazione, per mezzo della quale ha diffamato il nome di Geova ed ha allontanato le masse da Lui. Per riuscire nel suo empio proposito, quel malvagio ha fatto ricorso ad ogni specie di menzogne, di frode e d'inganni. Il principale elemento della sua organizzazione, di cui si è servito per defraudare il popolo e diffamare il nome di Dio è quello religioso. Ha avuto inizio con Babilonia, e d'allora in poi, fino ai giorni nostri, il nome Babilonia è stato dato a tutte le religioni adoperate da Satana per recar vituperio sul nome di Dio.
*Il Diavolo è l'esatta immagine o personificazione della gelosia e dell'invidia. Egli fu geloso ed invidioso del culto che l'uomo rendeva a Geova e agognò avidamente di procurarselo per sé.
*La vita procede da Geova; Satana è invece colui che ha tolto ingiustamente la vita. L'invidia per l'onore e la gloria giustamente attribuiti a Geova dalle sue creature, e l'avidità di farsi riconoscere per sé tale onore e tale gloria, spinsero Satana a ricorrere ad ogni specie di delitti, pur di allontanare la creatura da Dio.
 
===[[Giovanni Semerano]]===
16 854

contributi