Differenze tra le versioni di "Star Wars: Gli ultimi Jedi"

*'''Snoke''' {{NDR|ridacchiando}}: Proprio, alla nostra mercé, generale Hux! Ben fatto! La Resistenza presto cadrà nelle nostre mani.<br />'''Generale Hux''': Grazie, Leader Supremo! {{NDR|si allontana}}<br />'''Snoke''' {{NDR|si rivolge a Kylo Ren dopo il suo arrivo, riferendosi al generale Hux}}: Ti chiederai perché a un cane rabbioso abbia dato un tale potere? La debolezza, debitamente manipolata può essere uno strumento affilato. Come sta la ferita?<br />'''Ben Solo/Kylo Ren''': Non è niente.<br />'''Snoke''': Il possente Kylo Ren. Quando ti ho trovato, ho visto ciò che un Maestro anela vedere, un potere grezzo, indomito! E, oltre a questo, qualcosa di veramente speciale: il potenziale della tua stirpe, un nuovo... [[Dart Fener|Vader]]. Ora... ho paura... di essermi sbagliato.<br />'''Ben Solo/Kylo Ren''' {{NDR|ignorando}}: Tutto ciò che lo dato a te. Al Lato Oscuro.<br />'''Snoke''': Togliti quell'affare ridicolo. {{NDR|Kylo Ren si toglie subito la maschera, oltre la ferita, si vede almeno pieno di rimorsi}} Sì, è così. Hai troppo di tuo padre, sento ancora il suo cuore in te, giovane Solo.<br />'''Ben Solo/Kylo Ren''': Io l'ho ucciso Han Solo. Quando è stato il momento, non ho esitato!<br />'''Snoke''': E guardati ora, quel gesto ti ha spaccato l'anima in due! Non avevi equilibrio... battuto da una ragazza che non aveva mai impugnato una spada laser!! Hai fallito!!! {{NDR|Ren visibilmente offeso, cerca di sterminarlo, ma lui lo ferma con un colpo di Fulmini di Forza, e le sue guardie lo difendono}} Skywalker è vivo!!! Il seme dell'Ordine dei Jedi è vivo! E fin quando vivrà... la speranza vivrà nella galassia!! Pensavo che tu fossi quello che l'avrebbe stroncata! Ahimè, non sei Vader. Sei solo un ragazzino... con una maschera.
*'''Rey''': Mestro Skywalker, devi far rinascere i Jedi perché Kylo Ren è potente nel lato oscuro della Forza. Senza i Jedi, non abbiamo speranze contro di lui.<br /> '''Luke Skywalker''': Che cosa ne sai tu della Forza?<br /> '''Rey''': È un potere che i Jedi hanno con cui controllano le persone e... fanno volare cose.<br /> '''Luke Skywalker''': Notevole: ogni parola che hai detto è sbagliata. Prima lezione: siediti qui {{NDR|sul masso}} a gambe incrociate. {{NDR|Rey si siede sul masso a gambe incrociate}} La Forza non è un potere che hai: non serve a sollevare rocce, è l'energia fra tutte le cose viventi, una tensione un... equilibrio che mantiene unito tutto l'universo.<br /> '''Rey''': Ho capito, ma che cos'è?<br /> '''Luke Skywalker''': Chiudi gli occhi, respira. {{NDR|Rey chiude gli occhi}} Ora... espanditi. {{NDR|Rey alza la mano, cercando di prendere la roccia, e Luke con la foglia gliela tocca}}<br /> '''Rey''': Ah! Sento qualcosa!<br /> '''Luke Skywalker''': È la Forza!<br /> '''Rey''': Davvero?<br /> '''Luke Skywalker''': Però scorre potente in te!<br /> '''Rey''': Non ho mai sentito... {{NDR|Luke con la foglia le colpisce la mano violentemente}} Tu intendevi espandere. Provo di nuovo. {{NDR|Rey chiude nuovamente gli occhi}}<br /> '''Luke Skywalker''' {{NDR|mettendole le mani sulla roccia}}: Respira, così respira. Espandi le tue sensazioni, che cosa vedi?<br /> '''Rey''': L'isola, vita, morte e putrefazione, che nutre nuova vita, calore, freddo, pace, violenza.<br /> '''Luke Skywalker''': E fra tutto questo?<br /> '''Rey''': Equilibrio, un'energia, una forza.<br /> '''Luke Skywalker''': E dentro di te?<br /> '''Rey''': Dentro di me... la stessa Forza.<br /> '''Luke Skywalker''': E questa è la lezione, quella Forza non è prerogativa dei Jedi. Dire che se il Jedi muore la luce muore, è pura vanità, lo capisci questo?<br /> '''Rey''': C'è qualcos'altro, sotto l'isola, un luogo, un luogo oscuro.<br /> '''Luke Skywalker''': Equilibrio? Potente la luce, potente l'oscurità.<br /> '''Rey''': È freddo, e mi chiama.<br /> '''Luke Skywalker''' {{NDR|terrorizzato}}: Resisti Rey! Rey! Rey!!! Sei entrata nell'oscurità.<br /> '''Rey''': Quel luogo cercava di farmi vedere qualcosa.<br /> '''Luke Skywalker''': Qualcosa di cui tu hai bisogno, e tu non hai cercato di fermarti {{NDR|si fa per andarsene}}.<br /> '''Rey''': Ma non ho visto te, niente da te, ti sei chiuso completamente alla Forza.<br /> '''Luke Skywalker''': Ho visto questa forza bruta solo una volta in Ben Solo, allora non ebbi paura, ne ho adesso.
*'''Luke Skywalker''': Maestro Yoda.<br />'''Yoda''': Giovane Skywalker.<br />'''Luke Skywalker''': Metto fine a tutto questo. L'albero, il testo, i Jedi. Darò tutto alle fiamme. {{NDR|cerca di bruciale l'albero, ma non ci riesce dalla angoscia, quindi Yoda lo fa un po malinconico al posto suo, usando la Forza ai fulmini nel cielo, cominciando ridacchiare}}<br />'''Yoda''': Ah, Skywalker. Mancato mi sei.<br />'''Luke Skywalker''' {{NDR|sempre più preoccupato, cerca di entrare lì dentro, ma il fuoco lo schianta via per terra}}: Quindi è tempo... che l'Ordine dei Jedi scompaia.<br />'''Yoda''': Tempo è. Che tu guardi oltre una pila di vecchi libri. Mmmh?<br />'''Luke Skywalker''': I sacri testi dei Jedi!!!<br />'''Yoda''': Oh, letti li hai tu?<br />'''Luke Skywalker''': Be', ma...<br />'''Yoda''': Avvincenti certi non sono. Sì, sì, sì. Saggezza essi contengono, ma in quella biblioteca non c'era niente che la giovane Rey già non di su possedesse. Skywalker, l'orizzonte ancora tu guardi. Ma qui, ora, mmm? Il bisogno che hai sotto il tuo naso.<br />'''Luke Skywalker''': Sono stato debole. Incauto.<br />'''Yoda''': Perso Ben Solo, tu hai. Perdere Rey, non dobbiamo.<br />'''Luke Skywalker''': Io non sarò mai quello che lei vuole che io sia!<br />'''Yoda''': Le mie parole ascoltato non hai? Trasmetti ciò che imparato hai. Vigore, controllo, mmh... Ma debolezza, follia, fallimento, anche. Sì, fallimento, soprattutto. Il più grande Maestro, il fallimento è. {{NDR|si siede vicino sospirando}} Luke... noi siamo il terreno su quegli crescono. Questo è il vero fardello di tutti i Maestri.
*'''Rey''': Non sei obbligato a farlo. Avverto il conflitto che è in te. Ti sta dilaniando. Ben, quando ci siamo toccati ho visto il tuo futuro. Era solo un'ombra, ma concreta e chiara. Tu non ti inginocchierai a Snoke. Ti convertirai. Ti aiuterò. L'ho visto.<br />'''Ben Solo/Kylo Ren''': Ho visto qualcosa anch'io. Grazie a ciò che ho visto, so che quando arriverà il momento ti convertirai tu. Sarai dalla mia parte. Rey... ho visto i tuoi genitori.
*'''Snoke''' {{NDR|dopo aver tolto, con la Forza, le manette a Rey}}: Avvicinati, ragazzina. {{NDR|Rey non lo fa}} Quanto vigore. L'oscurità cresce e la luce con essa. Avevo avvisato il mio giovane apprendista che più diventata forte, più lo diventata il suo equivalente nella luce. {{NDR|prende, con la Forza, l'antica arma Jedi di Anakin e suo figlio Luke}} Skywalker... {{NDR|ridacchiando}} io credevo... Sbagliando. Avvicinati, ho detto. {{NDR|fa avvicinare Rey, con la Forza}}<br />'''Rey''': Tu sottovaluti Skywalker... e Ben Solo... e me. E questa sarà la tua rovina.<br />'''Snoke''': Oh, hai visto qualcosa? Una debolezza nel mio apprendista. È per questo che sei qui? {{NDR|sogghignando, e ridacchiando maleficamente}} Giovane stolta. Sono stato io a unire le vostre menti. Ho fomentato io il conflitto in Ren. Sapevo che non era abbastanza forte da nascondertelo, e che tu non eri abbastanza saggia da non abboccare. {{NDR|toccando Rey per il viso}} E adesso... tu dovrai darmi Skywalker. E quando l'avrai fatto ti ucciderò... nel più crudele dei modi.<br />'''Rey''': No...<br />'''Snoke''': Sì... {{NDR|solleva Rey, percependo telepaticamente con la Forza}} Dammi... tutto.<br />'''Rey''' {{NDR|tentando inutilmente di resistere, ma non ci riesce}} No! No! No!! {{NDR|si mette a urlare di dolore}}
Utente anonimo