Giovinezza: differenze tra le versioni

134 byte aggiunti ,  2 anni fa
+1
m (no omissis iniziali o finali in tematica)
(+1)
*I giovani sono creatori di regole continuamente. Magari inconsapevolmente, e sono abituati a gestirle. ([[Gherardo Colombo]])
*I giovani sono soliti pensare di essere abbastanza saggi così come gli ubriachi pensano di essere abbastanza sobri. ([[Philip Stanhope]])
*''I nostri nonni gioventù bruciata | i nostri padri gioventù bucata | e noi | gioventù brucata.'' ([[Pinguini Tattici Nucleari]])
*Il giovane diffida del futuro anche perché nella pluralità delle voci dell'etica non saprebbe quale scegliere e perché nell'esplosione dell'automazione non riesce a concepirsi se non nell'altenativa del tempo occupato lavorativamente e del tempo vuoto lavorativamente. ([[Silvio Ceccato]])
*Il mio grande dolore è constatare che i giovani sono realmente i più poveri e i meno conosciuti. ([[Ernesto Olivero]])