Differenze tra le versioni di "Charles Bukowski"

nessun oggetto della modifica
(Innanzitutto non sono per niente d'accordo che siano state annullate le mie modifiche. Io ho oltre 40 libri di Bukowski perciò ho tutto il diritto di modificare la pagina al meglio, del tipo Azione che è solo un racconto, perché deve essere considerato a parte quando fa parte di "Niente Canzoni D'Amore"? Chiedo GENTILMENTE che mi venga lasciata carta bianca. Comunque ho apportato modifiche a Factotum e aggiunto il traduttore di Post Office.)
==Bibliografia==
*Charles Bukowski, ''A sud di nessun nord'' (''South of No North'', 1973), traduzione di Mariagiulia Castagnone, TEA, Milano, 2003.
*Charles Bukowski, ''Azione'', in ''Niente canzoni d'amore'' (''Septuagenarian Stew: {{small|Stories & Poems}}'', 1990), traduzione di Giovanni Luciani, TEA, Milano, 2005.
*Charles Bukowski, ''Compagno di sbronze'' (parte di ''Erections, Ejaculations, Exhibitions, and General Tales of Ordinary Madness'', 1972), traduzione di Carlo A. Corsi, Feltrinelli, Milano, 2000. ISBN 88-07-80978-8
*Charles Bukowski, ''Confessioni di un codardo'' (''Betting on the Muse: {{small|Poems and Stories}}'', 1996), TEA, Milano, 2000. ISBN 88-7818-715-1
*Charles Bukowski, ''Donne'' (''Women'', 1978), traduzione di Marisa Caramella, TEA, Milano.
*Charles Bukowski, ''Factotum'' (''Factotum'', 1975), Guanda, 1996.
*Charles Bukowski, ''Factotum'' (''Factotum'', 1975), TEA, Milano, 1999. ISBN 88-7818-610-4
*Charles Bukowski, ''Hollywood, Hollywood!'' (''Hollywood'', 1989), traduzione di Marco Amante, Feltrinelli, Milano.
*Charles Bukowski, ''Il capitano è fuori a pranzo {{small|e i marinai prendono il comando}}'' (''The Captain Is Out to Lunch {{small|and the Sailors Have Taken Over the Ship}}'', 1998), traduzione di Andrea Buzzi, Feltrinelli, Milano, 2000. ISBN 88-07-70118-9
*Charles Bukowski, ''L'amore è un cane che viene dall'inferno'' (''Love Is a Dog from Hell'', 1977), traduzione di Katia Bagnoli, Guanda, 2010.
*Charles Bukowski, ''Musica per organi caldi'' (''Hot Water Music'', 1983), traduzione di M. G. Castagnone, Feltrinelli, Milano.
*Charles Bukowski, ''Azione'', in ''Niente canzoni d'amore'' (''Septuagenarian Stew: {{small|Stories & Poems}}'', 1990), traduzione di Giovanni Luciani, TEA, Milano, 2005.
*Charles Bukowski, ''Panino al prosciutto'', traduzione di Marisa Caramella, SugarCo, 1982.
*Charles Bukowski, ''Post Office'', (''Posttraduzione Office'',di 1971),Simona TEAViciani, MilanoSugarco, 20091971. ISBN 978-88-502-1819-6
*Charles Bukowski, ''Post Office'', {{c|Traduttore?}}, Sugarco, 1971.
*Charles Bukowski, ''Pulp. {{small|Una storia del XX secolo}}'' (''Pulp'', 1994), traduzione di Luigi Schenoni, Feltrinelli, Milano, 1995. ISBN 88-07-70060-3
*Charles Bukowski, ''Quello che importa è grattarmi sotto le ascelle: {{small|Fernanda Pivano intervista Charles Bukowski}}'', Feltrinelli, Milano.