Differenze tra le versioni di "Charles Bukowski"

Ho apportato grosse modifiche per il romanzo Post Office, inserito una nota che specifica che l'anno di pubblicazione dei libri può essere riferito alla prima edizione italiana o inglese e che l'editore è italiano. Ho inserito 2 fonti per 2 citazioni in "A Sud DI Nessun Nord". Si prevedono altre importanti modifiche.
(Ho apportato grosse modifiche per il romanzo Post Office, inserito una nota che specifica che l'anno di pubblicazione dei libri può essere riferito alla prima edizione italiana o inglese e che l'editore è italiano. Ho inserito 2 fonti per 2 citazioni in "A Sud DI Nessun Nord". Si prevedono altre importanti modifiche.)
*''Secoli di poesia | e siamo sempre | al punto di partenza''.<ref>Da ''La poesia'', in ''La canzone dei folli''.</ref>
*{{NDR|[[Ernest Hemingway]]}} Troppo cupo, troppo serio. Un bravo scrittore, belle frasi. Ma per lui la vita era sempre guerra totale. Non si lasciava mai andare, non ballava mai. (da ''Donne''<ref>{{cita web|url=https://peppeguarino.wordpress.com/2019/06/23/donne-charles-bukowski-recensione/|titolo=Donne - Charles Bukowski - Recensione}}</ref>)
 
==''Post Office'' (editore SugarCo, 1971)==
*Possibile che fossi davvero idiota, dopotutto? Ero io che andavo a cercarmele, le rogne? Possibile. Era possibile che fossi davvero subnormale, che per me fosse già una fortuna riuscire a sopravvivere. (pagina 22)
*Il cibo fa bene ai nervi e allo spirito. Il coraggio viene dallo stomaco... tutto il resto è disperazione. (pagina 50)
*E non è vero che ci si abitua, si è sempre più stanchi, semplicemente. (pagina 83)
*È questa la natura della Donna. Alle donne piacciono i lanci di biancheria sporca, gli urli, le tragedie. Poi gli scambi di promesse. Io non ero molto bravo, con le promesse. (pagina 98)
*Ma ogni tanto arriva una donna, in pieno rigoglio, una donna che scoppia dal vestito... una creatura tutta sesso, una maledizione, la fine di tutto. (pagina 112)
*"L'oceano", dissi, "guardalo, laggiù, si rompe sulla spiaggia, va e viene, non si ferma mai. E là sotto i pesci, i poveri pesci che combattono per la vita, che si mangiano a vicenda. Noi siamo come quei pesci, solo che siamo quassù. Una mossa sbagliata ed è finita. È bello essere un campione. È bello sapere quel è la mossa giusta". (pagina 113)
*Una delle migliori scopate della mia vita. Sentivo l'acqua, sentivo la risacca che andava e veniva. Era come se stessi venendo con tutto l'oceano. E venivo, venivo, non finiva mai. Alla fine rotolai giù."Oh, Gesù Cristo", dissi. "Oh, Gesù Cristo!". Non so come mai Gesù Cristo finisse sempre col mischiarsi a faccende del genere. (pagina 114)
*Le donne erano destinate a soffrire: non c'era da meravigliarsi che volessero sempre grandi dichiarazioni d'amore. (pagina 126)
 
==''A sud di nessun nord''==
*Sapete, a volte se un tipo non crede in quello che fa, se la cava molto meglio, perché è libero da implicazioni emotive. (da ''Questioni Di Politica'', pagina 34)
*Personalmente non avevo molto da perdere, né io né il mio cazzo di media misura.
*Era un lavoro impossibile, come tanti altri. Ti ammazzavi di fatica e avresti voluto andartene, poi la fatica aumentava e ti dimenticavi di andartene, e i minuti non passavano mai, e ti sembrava di vivere intrappolato dentro un unico minuto, senza speranza, senza via di scampo, troppo inebetito per tagliare la corda e senza un posto dove rifugiarti se anche l'avessi fatto.
*A quanto pareva un uomo aveva solo un'alternativa, vivere una vita frenetica o diventare un [[senzatetto|barbone]].
*Gli intestini quasi mi penzolavano fuori dal culo come la coda di un cane.
*Ecco come il mondo finì, non con una [[bomba atomica]], ma con merda merda merda.
*Ospedali e galere e puttane: ecco le università della vita. Ho preso diverse lauree. Chiamatemi dottore. (da ''Confessioni di un uomo abbastanza pazzo da mettersi a vivere con le bestie'', pagina 197)
*Se solo avessi avuto la capacità di Vicky di ottenere informazioni sulla realtà, allora sì che avrei potuto scrivere qualcosa. Io devo starmene seduto e aspettare che mi venga l'ispirazione. Quando arriva, posso manipolarla e spremerla, ma non posso andarmela a cercare.
 
*Quando la [[verità]] di qualcuno è la tua stessa verità, e lui sembra dirla solo per te, è una cosa fantastica.
 
 
==''Post Office''==
===[[Incipit]]===
{{centrato|Poste degli Stati Uniti<br>di Los Angeles, California<br>REGOLE DI COMPORTAMENTO<br>Direzione, 1 gennaio 1970<br>Memorandum No. 742}}
Si richiama l'attenzione di tutti i dirigenti sulle [[regole dai libri|Regole]] di Comportamento elencate nel Paragrafo 742 del Manuale delle Poste, e sulla Condotta degli Impiegati delineata nel Paragrafo 744 del Manuale delle Poste.<br>
Nel corso degli anni gli impiegati delle Poste hanno stabilito una lodevole tradizione di fedeltà al servizio della Nazione, insuperata in qualunque altro settore. Ciascun impiegato dovrebbe andare orgoglioso di questa tradizione di fedeltà e dedizione al lavoro. Ciascuno di noi deve sforzarsi per contribuire a mantenerla, nel contesto della continua evoluzione delle Poste verso il progresso e nel pubblico interesse.<br>
Tutti i dipendenti delle Poste devono mantenere un comportamento di incrollabile onestà e completa dedizione al pubblico interesse. I dipendenti devono tenere una condotta di vita conforme ai più elevati principi morali, nel rispetto delle leggi degli Stati Uniti e delle regole e della politica del Ministero delle Poste. Non solo si esige un comportamento improntato alla più assoluta moralità, ma si invitano tutti gli impiegati e i funzionari ad astenersi da azioni che potrebbero impedire lo svolgimento coscienzioso dei loro compiti. Tali compiti devono esser svolti con scrupolo ed efficienza. Il servizio postale gode del privilegio del contatto quotidiano con la maggior parte dei cittadini della Nazione, e si trova a essere, in molte circostanze, il tramite più diretto col Governo Federale. Ogni impiegato delle Poste ha quindi possibilità e responsabilità uniche di agire con lo scrupolo e l'onestà che il pubblico si aspetta da lui; contribuendo così a mantenere la fama insuperata di fedeltà e onestà del servizio postale e del Governo Federale nel suo insieme.<br>
Si richiede a tutti gli impiegati di rileggere il Paragrafo 742 del Manuale delle Poste, Linee Fondamentali di comportamento, Condotta Personale dei Dipendenti, Limitazioni all'Attività Politica, ecc...
{{destra|Il funzionario in carica}}
 
===Citazioni===
 
==Note==
Le date di pubblicazione inserite fanno riferimento alla prima edizione in lingua o alla prima edizione italiana, l'editore inserito è italiano.
<references/>
 
==Bibliografia==