Differenze tra le versioni di "Capitalismo"

302 byte aggiunti ,  8 mesi fa
nessun oggetto della modifica
m
*Oggi il capitalismo viene scosso da concorrenze interne, fra [[Stati Uniti d'America|USA]] e [[Germania]], fra USA e [[Unione europea|UE]], ma anche all'interno dell'UE. Si scontrano fra di loro per le loro concorrenze, per i loro interessi, ma sono uniti su una base comune e già concordata che prevede ancora più sacrifici per i lavoratori, più guerre e sofferenze per i popoli che porteranno più profitti per quelli che rappresentano, per i monopoli e per le [[Borghesia|borghesie]]. ([[Sōtīrios Zarianopoulos]])
*Per molti, che hanno imparato un poco come i pappagalli lo teorie socialiste, il «capitalismo» spiega tutto ed è cagione di ogni male che si osserva nell'umano consorzio. ([[Vilfredo Pareto]])
*Possono passare secoli in cui un sistema iniquo riesce a farsi accettare, magari anche a creare consenso, e poi esplode. Non c’è motivo di pensare che questo capitalismo disgraziato stia per finire, ma non c'è nemmeno certezza che un giorno la [[Rivoluzione]] non arrivi. ([[Alessandro Barbero]])
*"Profitto"? "Anno fiscale"? Stia attento, mio caro Zilkov, il virus del capitalismo è contagioso. Tra poco lei presterà denaro ad interesse! (''[[Va' e uccidi]]'')
*Questo è il vero genio del capitalismo: impacchettare, mettere l'etichetta con il prezzo sui sogni degli uomini. Mai valutarci al di sopra della nostra [[mediocrità]]. [...] Con quanta precisione l'America ha valutato l'uomo, riducendolo al benessere, mettendo pace tra i desideri umani e l'appagamento. ([[George Steiner]])
882

contributi