Differenze tra le versioni di "Daniel Defoe"

→‎Incipit: +traduzione
(ortografia)
(→‎Incipit: +traduzione)
Sono nato nell'anno 1632, nella città di York, da una buona famiglia, ma non del paese; mio padre era uno straniero di Brema che si era stabilito in un primo tempo a Hull. Si fece una buona posizione con il commercio, poi, ritiratosi dagli affari, andò a vivere a York, città da cui aveva menato in sposa mia madre, i cui parenti si chiamavano Robinson, ed erano un'ottima famiglia del paese; dal loro nome io fui chiamato Robinson Kreutznaer; ma, per l'abitudine che si ha in Inghilterra di storpiare le parole, siamo ora chiamati, anzi ci chiamiamo e scriviamo il nostro nome, Crusoe, e così mi chiamavano sempre i miei compagni.<br>
{{NDR|Daniel Defoe, ''Robinson Crusoe'', traduzione di Oriana Previtali, Rizzoli}}
 
====Lodovico Terzi====
Nacqui nell’anno 1632, nella città di York, da una buona famiglia che però non era del luogo, essendo mio padre uno straniero, di Brema, che si era stabilito originariamente a Hull. Poi si era fatto un buon patrimonio col commercio, e da quando aveva lasciato gli affari viveva a York, dove aveva sposato mia madre, la cui famiglia, un’ottima famiglia locale, si chiamava Robinson di cognome, e perciò a me fu dato il nome di Robinson Kreutznaer; ma, per l’abitudine di storpiare le parole che c’è in Inghilterra, noi siamo ora chiamati, anzi noi stessi ci chiamiamo e ci firmiamo, col nome di Crusoe, e così mi hanno sempre chiamato i miei compagni.<br>
{{NDR|Daniel Defoe, ''Robinson Crusoe'', traduzione di Lodovico Terzi, Adelphi}}<ref>Citato in {{cita web|https://www.ilpost.it/2019/04/25/robinson-crusoe/|Come inizia il primo romanzo inglese|}}</ref>
 
====Bice Vettori====
26 767

contributi