Differenze tra le versioni di "Dynasty (prima stagione)"

m
+wikilink
m (+wikilink)
 
*'''Krystle''': Blake, non capisci, non sei tu. È... è che io non riesco ad abituarmi.<br/>'''Blake''': Continua, ti aiuterà, vedrai. È per i soldi, vero?<br/>'''Krystle''': Io sono cresciuta in una città più piccola della tua cucina. Quando mio padre morì, non lasciò nemmeno i 200 dollari per il funerale.<br/>'''Blake''': Ti sentiresti più tranquilla se mi liberassi per sempre di tutto ciò che ho guadagnato e se regalassi fino all'ultimo penny che possiedo?<br/>'''Krystle''': Non farebbe nessuna differenza.<br/>'''Blake''': E hai ragione. Perché anche se io volessi iniziare dal nulla domani, guadagnerei un milione di dollari entro la fine dell'anno, e dieci entro la fine del successivo! E questo non ha niente a che fare con chi sono e quello che sono. Devo davvero essere povero per destare il tuo interesse?<br/>'''Krystle''': Non sei giusto.
 
*'''Steven''': [...] Tu hai venduto questo paese, ecco quello che credo! Tu, Colby e tutti quelli come voi!<br/>'''Blake''' {{NDR|con sarcasmo}}: Beh, non fermarti qui, continua. Tira fuori tutto.<br/>'''Steven''' {{NDR|con rabbia}}: Tu non hai sviluppato le risorse energetiche di questo paese quando ne avevi l'occasione! Hai potenziato le risorse arabe perché costava meno! Ti sei arricchito con la complicità degli sceicchi! Solo che ora quei pozzi saranno invasi da qualsiasi esercito abbia il coraggio di farlo!<br/>'''Blake''': E tuo padre è personalmente responsabile della terza guerra mondiale. Steven, ho sentito dire queste cose da gente che saluto appena. Credi che intenda accettarle da te?<br/>'''Steven''': No... Forse non hai neanche una risposta.<br/>'''Blake''' {{NDR|profondamente irritato}}: E qual è la tua?! Stare seduto in questa casa circondato da cose che non hai guadagnato?! Con le mani morbide come le chiappe di un bambino? A sognare di costruire mulini a vento e di convertire le noccioline in gasolio?! Il lavoro più pesante che hai fatto nella tua vita è stato scrivere il tuo nome su una carta di credito!<br/>'''Steven''' {{NDR|con rabbia}}: D'accordo! Sono un buono a nulla! Ma almeno non derubo i cittadini di questo paese facendo salire con mezzi illeciti i prezzi della benzina! Io questo non lo faccio!<br/>'''Blake''' {{NDR|con rabbia}}: Senti, questa è un'accusa che mai nessuno è riuscito a provare in nessun modo! Il Dipartimento della Giustizia dice che non è vero! Il Dipartimento dell'Energia dice che non è vero! Ma mio figlio ne sembra convinto!<br/>'''Steven''': Sì, ne sono convinto!<br/>'''Blake''': Beh, come diavolo pensi che si possa rispettare l'opinione di un uomo che si fa sbattere da un altro uomo?!<br/>{{NDR|Silenzio. Blake gira le spalle a Steven. Steven si siede.}}<br/>'''Blake''': Scusa, non volevo dirlo come l'ho detto. Non intendevo dirlo affatto. Avevo sperato che saresti venuto a casa e che ti saresti messo a lavorare e che tutto il resto sarebbe stato cancellato.<br/>'''Steven''': Come hai fatto a saperlo? Hai fatto delle indagini?<br/>'''Blake''': Io... io l'ho solo saputo, tutto qui.<br/>'''Steven''': Sai... avrei voluto dirtelo io stesso. Insomma... a modo mio. Io... ecco, io... volevo avvicinarmi a te, ma non ci riuscivo... Papà, guardarmi!<br/>'''Blake''': Steven... Riesco ad essere abbastanza freudiano tanto quanto puoi sperare da un capitalista ignobile e sfruttatore delle classi lavoratrici. E... quando non sono occupato a mettere sotto ai piedi la povera gente, trovo anche il tempo di leggere. Ho sentito parlare del "[[transfert]]", quindi io capisco come si possa cercare di nascondere una deviazione sessuale dietro a una forte aggressività verso il padre. E... e arrivo anche a dire che un'esperienza... ecco... omosessuale può essere comprensibile... accettabile... sempre che sia stata una cosa passeggera, è chiaro. Non lo capisci, figliolo? Sto offrendoti l'occasione di tirartene fuori.<br/>'''Steven''' {{NDR|con aria stupita}}: Di tirarmente fuori, hai detto? Non credo di sapere che cosa significhi. Non sono sicuro di poterlo fare, se lo volessi. E non sono sicuro di volerlo.<br/>'''Blake''' {{NDR|con sarcasmo e irritazione}}: Certo! Dimenticavo! L'Associazione Psichiatrica Americana oggi non la considera più una perversione. È un peccato. Avrei potuto finanziare una fondazione. L'"Istituto Steven Carrington per il Trattamento e lo Studio della Finocchieria". {{NDR|Spazientito}} Beh se vuoi scusarmi, devo andarmi a sposare.
 
== Episodio 3, ''Nozze imminenti (parte 3)''==