Differenze tra le versioni di "Figlio"

117 byte aggiunti ,  10 mesi fa
+1
(Immagine)
(+1)
*Degli umani contratti altri s'incidono in tavole, ed altri in colonne, ma il [[matrimonio|coniugale contratto]] si sanziona ne' figli. ([[Pitagora]])
*Duole più del morso di un serpente l'ingratitudine di un figlio. ([[Francis Urquhart]], ''[[House of Cards (miniserie televisiva)#Terza stagione|House of Cards]]'')
*È chiaro che non ha figli. Giudica i giovani per quello che sono: tutti figli degli altri. ([[Marcello Marchesi]])
*E figlie so' lacrime e sango, lo sapete. (''[[Gomorra - La serie (seconda stagione)|Gomorra - La serie]]'')
*Giocare con le speranze e i sogni di una figlia, essere gentile e severo, sgridare e ricompensare, castigare e perdonare. I piaceri di un padre, del padre di una figlia. C'è forse un potere più grande di questo? Cosa desiderare di più? ([[Francis Urquhart]], ''[[House of Cards (miniserie televisiva)#Prima stagione|House of Cards]]'')