Differenze tra le versioni di "Madre"

149 byte rimossi ,  1 anno fa
voce cancellata
(Annullata la modifica 954651 di 2001:B07:A14:9550:693E:E03C:ECF0:499 (discussione) va prima con fonte alla voce Proverbi napoletani)
Etichetta: Annulla
(voce cancellata)
*Le madri, esseri incantevoli e feroci. Custodi di bene assoluto, dedizione totale, empatia e amore incondizionato, ma anche a volte manipolatrici, trasmettitrici di sensi di colpa e di aspirazioni frustrate. ([[Roberto Saviano]])
*Le madri sono l'antidoto più forte al dilagare dell'individualismo egoistico. ([[Papa Francesco]])
*Legge del capitano Penny: Si può fregare tutti per un certo periodo, o qualcuno per sempre, ma non si può fregare la mamma. ([[Legge di Murphy]])
*Lieta a lui la madre! misera la madre sua.<ref>Egli e la madre sono uno ; la madre, lontana o morta , in esso vive, gioisce o piange in esso: come il sangue materno nelle vene di lui, così ricorre ne{{sic|,}} suoi pensieri l'amore materno.</ref> ([[proverbi serbi|proverbio serbo]])
*Madre è l'altro nome di [[Dio]] sulle labbra e sui cuori di tutti i nostri figli. (''[[Il corvo - The Crow]]'')