Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Oz"

*Magari avessi tempo, amore. ('''Scott Ross''')
::{{spiegazione|Grazie ad alcuni indizi, il professor Alvah Case, capo della commissione che indaga sulla rivolta ad Oz, capisce come è avvenuta la morte di Scott Ross, capo dei motociclisti nonché uno dei cinque leader della rivolta: quando i reparti speciali entrarono nel Paradiso prima colpirono gli ostaggi, lasciati in prima linea da Ross, e poi fermarono i detenuti. Dopo che Said gettò la pistola in suo possesso, Ross la prese e ferì al petto Tim McManus, direttore del braccio, poiché amante dell'A.C Diane Whittlesey, sua conoscente nonché riluttante complice di cui era innamorato: afferrata la pistola di un uomo dei servizi speciali, Diane uccise Ross con un colpo alla testa, uno al cuore e uno ai testicoli, sia per salvare McManus che per sbarazzarsi dell'unico testimone del loro traffico di sigarette.}}
 
*Cazzo... ('''Alexander Vogel''')
::{{spiegazione|Dopo che Tobias Beecher, suo ex schiavo sessuale, lo ha aggredito e gli ha fatto perdere la vigilata, il leader ariano Vern Schillinger capisce che la fratellanza è ai minimi storici ai livelli di reputazione: così, insieme al suo braccio destro James Robson decide di ammazzare un detenuto, non ariano, per riottenere credibilità. La scelta ricade su Alexander Vogel, ebreo russo temuto dagli altri detenuti per la sua violenza: gli ariani lo portano in palestra e, dopo averlo pugnalato al cuore, lo appendono a testa in giù con incisa sul petto la scritta "Ebreo".}}
 
*Mack ha detto che gli hai fatto un pompino, ora è il mio turno, no? ('''Frankie''')
::{{spiegazione|Il giorno dopo essere stato stuprato da alcuni uomini della Fratellanza Ariana e dopo essere stato costretto dal loro leader Vernon Schilliner ad addossarsi la colpa per un loro omicidio, il detenuto omosessuale Richie Hanlon fa per andare nella propria cella, ma davanti vi trova Frankie, un membro degli Ariani che lo importuna ricordandogli la violenza subita e chiedendogli un rapporto orale: irritato, Richie da uno spintone a Frankie, che però finisce oltre la ringhiera protettiva e cade rompendosi l'osso del collo, sotto gli sguardi sconvolti degli altri detenuti, Hanlon in primis.}}
 
*Cazzo! ('''Preston Nathan''')
::{{spiegazione|Aiutato dalla dottoressa Nathan, O'Reiley affronta una dura battaglia con un cancro alle mammelle: riuscito a guarire, egli prova una grande gratitudine per la dottoressa, arrivando ad amarla. Dopo alcuni rifiuti, l'irlandese si convince che la Nathan sia restia per via di suo marito Preston e ordina così a suo fratello Cyrill, ritardato mentalmente, di farlo fuori: così, quando entra nella propria auto, Preston viene strangolato dal pur riluttante Cyrill, nascosto nei sedili posteriori.}}
 
*'''Marck Mack''':Porca troia! Tutto a posto? <br/>'''Detenuto Ariano''': Si... <br/>'''Marck Mack''': Cazzo! Spostati, spostati! Vai indietro, sbrigati, sta crollando tutto! Sbrigati, cazzo! ('''Marck Mack''')
::{{spiegazione|scoperto che Bob Rebadow e Agamemnon Busmalis hanno scavato un tunnel per fuggire, il detenuto ariano Marck Mack e un complice si fanno trasferire nella loro cella dal corrotto capo A.C Karl Metzger. La notte, Mack e il complice entrano nel tunnel per uscire, ma nel frattempo Busmalis e Rebadow lo hanno sabotato: così, quando i due detenuti urtano per sbaglio uno dei piloni, il tunnel gli crolla addosso e nonostante una vana fuga restano sepolti vivi.}}
 
Utente anonimo