Differenze tra le versioni di "Nemico"

114 byte rimossi ,  7 mesi fa
→‎Citazioni: la fonte non va messa qui ma nella voce dell'autore, provvedo. Veramente, sarebbe meglio avere una fonte primaria, quelle secondarie hanno un'attendibilità molto scarsa
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
(→‎Citazioni: la fonte non va messa qui ma nella voce dell'autore, provvedo. Veramente, sarebbe meglio avere una fonte primaria, quelle secondarie hanno un'attendibilità molto scarsa)
*Il numero dei nostri nemici cresce in proporzione all'accrescimento della nostra importanza. Lo stesso vale per il numero dei nostri amici. ([[Paul Valéry]])
*Il temere inimicizia non v'è utile a nessuno e non ne cavate bene alcuno, ma più presto male. ([[Girolamo Savonarola]])
*Il tuo nemico è il tuo miglior maestro.<ref>Citato in [[Guillaume Musso]], ''Central Park'', traduzione di Sergio Arecco, Bompiani, 2016, p. 120.</ref> ([[Lao TsuLaozi]])
*Il tuo nemico non è mai una carogna, ai suoi occhi. Tienilo presente: può offrirti un modo per fartelo amico. Se no, puoi ucciderlo senza odio... e in fretta. ([[Robert Anson Heinlein]])
*Infliggere un danno dopo aver concluso una tregua, è un'azione empia; invece ingannare i nemici non solo è giusto e onorevole, ma anche piacevole e vantaggioso. ([[Agesilao II]])