Differenze tra le versioni di "Federico Rampini"

+1, + defaultsort.
(+citazione, note)
(+1, + defaultsort.)
[[Immagine:Federico Rampini - Festival Economia 2015.JPG|thumb|Federico Rampini]]
'''Federico Rampini''' (1956 – vivente), giornalista e scrittore italiano.
 
==Citazioni di Federico Rampini==
*Il 14 settembre 1793, nel giorno fissato per l'udienza, l'etichetta di corte prevede un'ulteriore prova di sottomissione. Al cospetto dell'imperatore l'ambasciatore inglese deve eseguire la cerimonia del [[kowtow]]: per tre volte inginocchiarsi e per tre volte abbassare la testa fino a toccare il suolo con la fronte. È lo stesso gesto usato nei templi davanti alle statue delle divinità. È la conferma che l'imperatore cinese ha lo status di un dio in terra. Quando viene informato di questa usanza, [[George Macartney|Macartney]] si rifiuta, si impunta, intavola un negoziato, pone a sua volta una condizione inderogabile: è disposto a eseguire il «kowtow» davanti a [[Qianlong]] solo se un alto funzionario di corte di rango pari al suo farà pubblicamente gli stessi tre inchini davanti a un ritratto del re d'Inghilterra. Alla fine la fermezza del diplomatico britannico ha la meglio sui cinesi, almeno nel rituale. L'imperatore accetta di riceverlo anche se Macartney si limita a piegare un solo ginocchio davanti a lui, esattamente come si usa fare di fronte a [[Giorgio III del Regno Unito|Giorgio III]]. Salvata la faccia e l'onore, poco tempo dopo l'udienza, Macartney viene informato che, «poiché l'inverno si avvicina, è opportuno pensare ai preparativi per la partenza.» Ogni tentativo di parlare di commercio bilaterale con i ministri cinesi è vano.<ref>Da''L'impero di Cindia. {{small|Cina, India e dintorni: la superpotenza asiatica da tre miliardi e mezzo di persone}}'', Mondadori, Piccola Biblioteca Oscar, Milano, 2010, [https://books.google.it/books?id=241auqc5M6IC&lpg=PT109&dq=&pg=PT109#v=onepage&q&f=false p. 109].</ref>
 
*L'economia è stata definita 'la scienza triste', che è un modo nobile per dire arida, noiosa. Ma, grazie a una [[Diane Coyle|brava studiosa inglese]], possiamo divorare capitoli di economia appassionanti come romanzi.<ref>Dall'ultima di copertina di Diane Coyle, ''Economia dell'abbastanza. Gestire l'economia come se del futuro ci importasse qualcosa'', Edizioni Ambiente - Verde Nero, 2012. ISBN 9788866270324</ref>
{{Pedia|Il secolo cinese||(2005)}}
 
[[Categoria{{DEFAULTSORT:Giornalisti italiani|Rampini, Federico]]}}
[[Categoria:ScrittoriGiornalisti italiani|Rampini, Federico]]
[[Categoria:Scrittori italiani]]