Differenze tra le versioni di "Montesquieu"

149 byte aggiunti ,  1 anno fa
fonte primaria. Non ho mantenuto il testo francese perché senza fonte indicata chiaramente
(fonte primaria. Non ho mantenuto il testo francese perché senza fonte indicata chiaramente)
*La plebe napoletana è come quella dell'antica [[Roma]], formata di liberti che non avevano nulla. Perciò è credulona, superstiziosa, avida di notizie. La plebe di [[Napoli]], dove tanta gente non ha nulla, è ancora più plebe delle altre.<ref>Da ''Viaggio in Italia'', a cura di Giovanni Macchia e Massimo Colesanti, Laterza, Roma-Bari, 1990. ISBN 88-420-3586-6. Citato in Antonino De Francesco, ''La palla al piede: {{small|Una storia del pregiudizio antimeridionale}}'', Feltrinelli, Milano, 2012, [https://books.google.it/books?id=oHNPyu9t9r0C&lpg=PA30&dq=t&pg=PA30#v=onepage&q&f=false p. 30]. ISBN 978-88-58-80855-9</ref>
*Non c'è palazzo di giustizia in cui il chiasso dei litiganti e loro accoliti superi quello dei tribunali di Napoli. Lì si vede la lite calzata e vestita.<ref>Citato in [[Klaus Davi]], ''Porca Italia. {{small|Cosa dicono (e pensano) di noi nel mondo}}'', prefazione di Gian Antonio Stella, Garzanti 2011, [https://books.google.it/books?id=dEwYTBVTHnEC&lpg=PT6&dq=&pg=PT6#v=onepage&q&f=false p. 6]. ISBN 978-88-11-13245-5</ref>
*Quello che agli [[Oratoria|oratori]] manca nel senso della profondità, ve lo dànno in lunghezza.<ref>Da ''Riflessioni e pensieri inediti (1716-1755)''.</ref>
*Se sapessi una cosa utile alla mia nazione ma che fosse dannosa per un'altra, non la proporrei al mio principe, poiché sono un uomo prima di essere un francese o, meglio, perché io sono necessariamente un uomo, mentre sono francese solo per combinazione.<ref name=Luc>Citato in [[Albino Luciani]], ''Illustrissimi'', Edizioni APE Mursia, 1979, p. 36.</ref>
 
===Attribuite===
*Ciò che manca agli oratori in profondità, ve lo dànno in lunghezza.<ref>Citato in [[Giuseppe Fumagalli]], ''[[s:Indice:Chi l'ha detto.djvu|Chi l'ha detto?]]'', Hoepli, 1921, p. 549</ref>
:''Ce qui manque aux orateurs en profondeur, ils vous le donnent en longueur''.
*{{NDR|Su [[Gottfried Leibniz]]}} È raro trovare uomini di cultura che siano puliti, non puzzino e abbiano il senso dell'umorismo.<ref>Citato in ''[http://www-gap.dcs.st-and.ac.uk/~history/Quotations/Leibniz.html Quotations by Gottfried Leibniz]''; la citazione è attribuita anche alla duchessa di Orléans</ref>
:''It is rare to find learned men who are clean, do not stink and have a sense of humour.''
*Montesquieu, ''Lo spirito delle leggi'' (1748), traduzione di Betrice Boffito Serra, Rizzoli, Milano, 1967.
*Montesquieu, ''Pensieri'', a cura di Domenico Felice e ‎Davide Monda, BUR, 2013.
*Montesquieu, ''[https://www.liberliber.it/mediateca/libri/m/montesquieu/riflessioni_e_pensieri_inediti/pdf/montesquieu_riflessioni_e_pensieri_inediti.pdf Riflessioni e pensieri inediti (1716-1755)]'', traduzione di [[Leone Ginzburg]], Einaudi, Torino, 1943.
*Montesquieu, ''Saggio sulle cause che possono agire sugli spiriti e sui caratteri'', a cura di Domenico Felice, ETS, 2004.
*Montesquieu, ''Tutte le opere (1721-1754)'', a cura di Domenico Felice, Bompiani, 2014.