Nereo Rocco: differenze tra le versioni

222 byte aggiunti ,  2 anni fa
m
mNessun oggetto della modifica
==Citazioni su Nereo Rocco==
*{{NDR|«Quando pensa all'immagine dell'allenatore, a chi pensa?»}} A una foto di Rocco a Milanello, appoggiato a un bastone, con la camicia aperta sulla pancia e i calzoncini. Me lo immagino all'osteria con [[Gianni Brera|Brera]]. Questa è l'immagine dell'allenatore che amo. ([[Serse Cosmi]])
*Era unico, sapeva alleggerire il carico di [[responsabilità]] avverito dai giocatori con le sue battute folgoranti. Sapeva cogliere i momenti per agire anzitutto in chiave [[Psicologia|psicologica]]. ([[Gianni Rivera]])
*Il secondo maestro è stato Rocco. Un uomo diverso da com'è stato raccontato. Timido, rispettoso. Sembrava burbero ma non lo era, ogni tanto gli scappava una battuta in dialetto ma era un uomo colto, che non diceva mai nulla di banale. Parlava volentieri con noi, ma non aveva mai il coraggio di avvertirci: oggi stai fuori. ([[Giovanni Trapattoni]])
 
3 960

contributi