Differenze tra le versioni di "Thomas Mann"

629 byte aggiunti ,  11 mesi fa
(Trovato fonte autorevole italiana)
*La sua bellezza era inesprimibile e, come altre volte, Aschenbach sentí con dolore che la parola può, sí, celebrare la bellezza, ma non è capace di esprimerla. (Rho, 1954)
{{NDR|Trad. Brunamaria Dal Lago Veneri- Ed. Newton Compton}}
 
===Citazioni su ''La morte a Venezia''===
*Thomas Mann assume qui l'eredità della critica sociale di [[Theodor Fontane]], ma estendendola a una critica della prussificazione interiore di tutti gli intellettuali tedeschi. Ed egli mostra come questo «contegno» escluda bensì rigidamente l'uomo dal suo ambiente sociale, conferendogli l'apparenza e l'illusione dell'intima solidità morale, ma come basti la minima scossa per mettere in libertà il mondo psichico sotterraneo, il caos bestiale e barbarico che era stato puramente represso e artificialmente soffocato, ma non inteso e superato moralmente. ([[György Lukács]])
 
==''Tonio Kröger''==