Differenze tra le versioni di "Vittorio Feltri"

2 076 byte aggiunti ,  8 mesi fa
→‎Citazioni di Vittorio Feltri: intervista di Piero Chiambretti, Rete 4, 4 dicembre 2019
(→‎Citazioni di Vittorio Feltri: intervista di Piero Chiambretti, Rete 4, 4 dicembre 2019)
*{{NDR|[Giletti]: Due giorni fa, parlando delle donne, del femminismo, hai detto che vendersi può essere una forma di libertà. Vuoi spiegare bene che cosa vuol dire?}} Il problema non è Milano o Roma, perchè l'umanità fa schifo dappertutto: ci terrei a sottolinearlo. Le persone adulte fanno del loro corpo quello che vogliono. Quando invece ci sono in ballo delle ragazzine minorenni, bisogna fare un ragionamento diverso. Non vanno condannati solo coloro che lo fanno, ma anche le ragazzine non possono essere assolte. Lo fanno per bramosia di denaro.<ref>[https://www.youtube.com/watch?v=J2Cs0aaKUTQ/ ''Scontro tra Vittorio Feltri e Candida Morvillo''], 6 novembre 2019, su ''Youtube'', canale di La7 Attualità (durata 1:24). URL archiviato il [http://web.archive.org/web/20191109135522/https://www.youtube.com/watch?v=J2Cs0aaKUTQ/ 9 novembre 2019]</ref>
*Io se avessi una figlia come [[Greta Thunberg|Greta]] - io non ho mai picchiato i miei figli - ma a Greta un paio di ceffoni glieli darei per rimandarla a scuola, perché lei non va a scuola e chi non va a scuola non può arrogarsi il diritto di fare la professoressina.<ref>[https://www.youtube.com/watch?v=r4u5LbPrJ50 Vittorio Feltri a tutto campo: da Greta Thunberg all'imitazione di Maurizio Crozza]</ref>
*{{NDR|Il sindaco Sala non ha gradito la proposta di dedicare una via a [[Bettino Craxi]]. Lei lo ha conosciuto, gli ha dato anche il soprannome di "cinghialone". Perchè Craxi non deve avere una via secondo Lei? O è giusto che non l'abbia?}} Io ebbi delle polemiche con Craxi durante Tangentopoli e lo soprannominai "cinghialone" perchè era il personaggio più maestoso tra quelli che erano nel mirino della magistratura. Ma quando poi Craxi mi invitò ad andare nel suo appartamento all'hotel Raphael a Roma, perchè voleva fare alcuni chiarimenti, mi resi conto che viveva come un poveraccio, in un appartamento disadorno, diciamo anche piuttosto sdrucito, e quindi mi mostrò dei documenti, mi parlò, e mi resi conto che Craxi non poteva essere un ladro proprio perchè viveva, non dico come un barbone, ma quasi. E da allora divenni amico suo. Tant'è che quando se ne andò in esilio ad Hammamet, tutte le sere egli mi chiamava perchè voleva avere un po' un resoconto di quello che era successo in Italia. Per cui, per molti mesi, ci parlammo a lungo. E mi resi conto, tra l'altro, che Craxi era un uomo di grandissima intelligenza, che aveva capito che il [[comunismo]] era finito -lo aveva capito con molti anni d'anticipo- e, quindi, io gli intesterei non solo una via, ma anche una piazza e forse anche qualche cosa di più. Perchè, veramente, adesso che viviamo in questo periodo, non possiamo che rimpiangere gente come Craxi, che aveva veramente un'intelligenza superiore.<ref>
Intervistato da [[Piero Chiambretti]], [https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/cr4larepubblicadelledonne/lintervista-a-vittorio-feltri_F309977001002C15/ ''#CR4 - La Repubblica delle Donne''], mercoledì 4 dicembre 2019, Rete 4 (dal minuto 3:18 al minuto 5:18). La puntata intera è consultabile gratuitamente nel sito nel sito di ''[http://archive.is/Bdr42/ mediasetplay.mediaset.it]''. URL archiviato il [http://web.archive.org/save/https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/cr4larepubblicadelledonne/lintervista-a-vittorio-feltri_F309977001002C15/ 5 dicembre 2019]</ref>
 
 
{{intestazione|1=Intervista di Stefano Lorenzetto, ''[http://www.ilgiornale.it/interni/articolo-id=454449 "Appena assunto mettevo i nomi ai trovatelli e tagliavo le rette ai matti"]'', ''il Giornale.it'', 20 giugno 2010}}
798

contributi