Differenze tra le versioni di "Terrorismo"

119 byte aggiunti ,  1 anno fa
→‎Citazioni: Waldemar Gurian
(→‎Citazioni: Waldemar Gurian)
*Da qualunque punto di vista si guardino le spiagge a est del nostro Primo Mondo, che ci si concentri sui i ragazzi che giocano a pallone lungo l'Oceano Atlantico a Casablanca, sulla speculazione selvaggia vicino ad Alessandria o sui parlamenti che si ergono nell'entroterra, sulle bombe cadute sui quartieri di Beirut o sui migranti che partono dalla Libia, il pianeta Arabia tutto è – insomma – meno che appiattito sulla questione del terrorismo. Al contrario, è come se terrorismo e scontro di civiltà fossero una cera passata su un vetro. Di là dalla finestra, in questo modo, si vedono solo ombre, e le ombre sono – il più delle volte – la rappresentazione dell'inganno. ([[Paola Caridi]])
*Dobbiamo considerare il terrorismo come una forma di azione non solo politica ma anche simbolica. Il terrorismo è un tipo particolare di performance politica. Esso sparge sangue – letteralmente e figurativamente – facendo uso dei fluidi vitali sue vittime per gettare un impressionante ed atroce schizzo sulle tele della vita sociale. Non mira solo ad uccidere ma nell'uccisione, e attraverso essa, mira a esprimersi in modo drammatico. Nei termini di Austin, il terrorismo è una forza illocutiva che mira ad ottenere un effetto perlocutivo. ([[Jeffrey Alexander]])
*È impossibile porre dei limiti al terrore quando questo è riconosciuto come un'arma politica. ([[Waldemar Gurian]])
*I tribunali devono non già abolire il terrore – una simile promessa sarebbe illusoria, – bensì, all'opposto, sancire il terrore in linea di principio, in modo chiaro e netto, senza ipocrisie e senza orpelli. Bisogna che le formulazioni del principio del terrore siano il più possibile ampie, giacché soltanto la legalità e la coscienza rivoluzionarie fisseranno le condizioni in maniera più o meno ampia, della sua applicazione. ([[Lenin]])
*Il KKK è un terrorismo cresciuto dentro casa nostra, quella a stelle e strisce. L'assassinio di Heather Heyer {{NDR|travolta da un'auto durante una manifestazione antinazista a Charlottesville il 12 agosto 2017}} è stato un atto di terrorismo americano. Quando la macchina di quel terrorista s'è scagliata sui manifestanti anti-nazi, e il presidente degli Stati Uniti '''<small>[<nowiki/>[[Donald Trump]]]</small>''' non ha denunciato il Klan, la destra alternativa e i neonazisti, allora si è capito chiaramente che c'è ancora molto da fare. ([[Spike Lee]])
29 448

contributi