Differenze tra le versioni di "Giancarlo De Cataldo"

(ortografia)
Il prete ha la tonaca lorda e lo sguardo acceso di follia. Brandisce la torcia urlando frasi sconnesse in un incerto latino misto all'aspra cadenza gutturale del luogo. Invoca il suo Dio, pensa Lorenzo con una punta di disprezzo, o forse il diavolo. Contadini armati di forconi fanno eco alle urla con un sommesso mormorio. Schiacciata contro il portone della chiesa, una povera chiesa di campagna, legata a un palo improvvisato, sopra un cumulo di fascine secche, la ragazza dai capelli rossi ha la veste bianca stracciata, scarpe sfilacciate di corda ai piedi, e fissa il cielo con un sorriso vago. Ma la notte è nera, non ci sono stelle, e solo il riverbero agitato della torcia illumina una scena che sa di Goya e di notturni fiamminghi. Nell'oscurità che protegge i patrioti, gli occhi sarcastici del Calabrotto mandano lampi inquieti. La guida si fa il segno della croce e sputa per terra.
 
== [[Incipit]] de ''Quasi per caso'' ==
==Note==
Il giovane piemontese stringeva la carabina e fissava stordito il cadavere, che se ne stava disteso su un mucchio di fogliame, con le braccia aperte e la bocca atteggiata a un beffardo sorriso. Come se nel prendere congedo dal mondo avesse finalmente realizzato di quale grande inganno – lui come chiunque – era stato vittima. Come se volesse dire a chi restava: E ora tocca a voi. Anzi, tocca a ''te''. Vediamo come riuscirai a cavartela, ragazzo, perché una cosa è certa: dalla mia morte non potranno che venirtene guai.
 
== Note ==
<references />
 
*Giancarlo De Cataldo, ''I traditori'', Einaudi, 2010. ISBN 9788806202118
*Giancarlo De Cataldo, ''Romanzo criminale'', Einaudi, 2002. ISBN 978-88-06-16096-8
*Giancarlo De Cataldo, ''Quasi per caso'', Mondadori, 2019. ISBN 978-88-04-71762-1
 
== Voci correlate ==
 
* 9788804717621
 
==Voci correlate==
*''[[Romanzo criminale (film)|Romanzo criminale]]'' (2005), film tratto dall'omonimo romanzo.
*''[[Romanzo criminale - La serie]]'' (2008-2010), serie televisiva tratta dall'omonimo romanzo.
2 593

contributi