Differenze tra le versioni di "Ovidio"

87 byte rimossi ,  1 anno fa
m
→‎Tristia: doppione
m (→‎Tristia: doppione)
*Finché sarai felice, conterai molti [[amicizia|amici]], ma se i tempi si fanno più grigi, sarai solo.<ref>Citato in Mastellaro, p. 19.</ref> (I, 1, vv. 39-40)
:''Donec eris felix, multos numerabis amicos, tempora si fuerint nubila, solus eris''.
::*Finché sarai felice, conterai molti amici; ma se il tempo si rannuvolerà, resterai solo. (lib. I, el. IX, v. 5-6)
 
*Come il biondo oro si mette alla prova del fuoco, così la [[fedeltà]] va esaminata nei momenti difficili.<ref>Citato in Mastellaro, p. 18.</ref> (I, 5, vv. 25-26)
*Quel santo e venerabile nome dell'amicizia. (lib. I, el. VIII, v. 15)
:''Illud amicitiae sanctum ac venerabile nomen''.
 
*Finché sarai felice, conterai molti amici; ma se il tempo si rannuvolerà, resterai solo. (lib. I, el. IX, v. 5-6)
:''Donec eris felix multos numerabis amicos, | Tempora si fuerint nubila, solus eris''.
 
*Riposino dolcemente le ossa. (III, III, 76).
26 767

contributi