Carlo Pfister: differenze tra le versioni

Voci Correlate
(Faccio di tre citazioni di Martino Aichner una sottosezione)
(Voci Correlate)
*C'era una gara per chi riusciva a volare più basso sull'acqua e sulla terra e bisognava fornire le prove: [[Carlo Faggioni|Faggioni]] qualche tempo prima era rientrato con una coda bagnata; Pfister gli aveva risposto portando a casa delle spighe di frumento tra gli sportellini del ruotino posteriore. Era evidente che io li avevo battuti tutti e due.
*C'erano nuvole basse e [[Giulio Cesare Graziani|Graziani]], Pfister e io dovevamo trasferirci con tre velivoli da Trapani a Catania. Graziani e io passammo dal mare, a sud di Siracusa, attenti a non incappare nei palloni frenati, alzati a protezione del porto di Augusta. Pfister volle tagliare tra i monti; aveva già superato la parte più difficile, infilandosi nelle valli tra le sfrangiature delle nuvole, aveva sorvolato Caltagirone da poche decine di metri, e proprio sulla sella, dove si apre la pingue, verde piana di Lentini, l'ala aveva toccato terra in piena velocità e l'aeroplano si era letteralmente sbriciolato seminando nei campi per centinaia di metri rottami, masserizie ed i corpi orribilmente mutilati dei nostri compagni. le salme dei componenti dell'equipaggio erano state raccolte e portate al cimitero dove ci recammo per il riconoscimento: fu lo spettacolo più tragico, più triste e più sconvolgente della mia vita.
 
==Voci correlate==
*[[Martino Aichner]]
*[[Carlo Emanuele Buscaglia]]
*[[Carlo Faggioni]]
*[[Giulio Cesare Graziani]]
 
==Altri progetti==
16 917

contributi