Differenze tra le versioni di "Charles Péguy"

+1 su Charles Péguy.
m (→‎Santuario: wlink Esegesi)
(+1 su Charles Péguy.)
*Gesù si è abbandonato all'[[Esegesi|esegeta]], allo storico, al critico, come si è abbandonato ai soldati, ai giudici, al popolo... Se avesse tentato di sfuggire alla critica e alla controversia, se si fosse sottratto all'esegeta, al critico, allo storico, l'incarnazione non sarebbe stata integrale.
*C'è il tesoro delle sofferenze, il tesoro eterno delle sofferenze. La [[passione di Gesù]] l'ha posseduto interamente, d'un tratto.
 
==Citazioni su Charles Péguy==
*[[Friedrich Nietzsche|Nietzsche]] e Péguy: due profeti che dominano la nostra epoca. Entrambi concordano nel fare un'opera di critica. Entrambi maledicono il «mondo moderno». Una parte delle loro diagnosi coincide. Tuttavia i loro due messaggi restano opposti. L'uno e l'altro si ricollegano a un passato che viene dal profondo delle età, ma non ne scelgono la stessa vena. L'uno e l'altro annunciano tempi nuovi, ma non li plasmano con lo stesso metallo. Se da una parte Nietzsche è il profeta della rottura, dall'altra Péguy è il profeta della fedeltà. E mentre per incatenarci al carro traballante del suo Dioniso Nietzsche è sempre più portato a maledire la croce di Cristo, Péguy mostra in Gesù colui che raccoglie tutto il tragico antico per trasfigurarlo. ([[Henri-Marie de Lubac]])
 
==Note==