Differenze tra le versioni di "Volo"

550 byte aggiunti ,  3 mesi fa
Inserimento citazione
(Inserimento citazione)
(Inserimento citazione)
*La natura ha assegnato a tutti ali squisite secondo necessità, ma sono davvero pochissimi coloro che sanno dispiegarle per solcare e battere quell'aria che invita e si presta a essere battuta per volare non meno di quanto sembri opporsi a essere solcata: infatti dopo che con fatica l'avrai smossa solcandola, questa, non ingrata, ti spingerà avanti sostenendoti. ([[Giordano Bruno]])
*''Non tanto ho emulato gli uccelli che cantano musicalmente, | mi sono piuttosto librato a voli, in ampi giri, | il falco e l'alcione assai più mi hanno posseduto del canarino o del mimo, | mai ho avvertito lo stimolo di gorgheggiare e trillare, sia pure dolcemente, | ho sempre sognato di volar libero, nel pieno rigoglio delle mie forze, gioia e volontà.'' ([[Walt Whitman]])
*Ho tirato il volantino, ho fatto quota sufficiente, ho battuto due tre volte le ali in segno di saluto. Bruno adesso è più tranquillo. Nizza e Mentone sfilano via sulla sinistra. Non parliamo, del resto non parliamo quasi mai durante il volo. Ciascuno di noi pensa già a Genova e a Milano, a Verona e al filo quasi rettilineo che ci riporta a casa, a Venezia. Al tramonto, dopo l'atterraggio, faremo lunghi ed elastici passi per rilassarci dalle fatiche dei comandi. Sorrideremo, di nuovo ricongiunti alla nostra ombra. ([[Daniele Del Giudice]])
*Se Dio avesse voluto che l'uomo volasse, l'avrebbe fatto nascere con un biglietto. ([[Mel Brooks]])
*Se hai le ali perché non volare? (''[[Nymphomaniac]]'')
5 768

contributi