Differenze tra le versioni di "Omosessualità"

nessun oggetto della modifica
*Io della mia omosessualità non parlo mai perché penso che non sia una notizia. Ma se la non-notizia di esser gay, nel momento in cui viene dichiarata da tutti i gay, può salvare anche solo un ragazzo dal proprio proposito di [[suicidio]], beh, allora lo dico: io sono gay.
*Quando sento qualcuno farneticare dicendo che l'omosessualità è una malattia, la mia prima reazione non è mai violenta o depressiva, piuttosto è la stessa identica che avrei se sentissi qualcuno dire «l'obesità è infettiva» o «masturbarsi rende ciechi»: mi vien da ridere, mi fa pena chi dice queste cose, giuro, mi chiedo dove abbia studiato, mi interrogo se posso aiutarlo in qualche modo e di solito gli sorrido come a un povero scemo, poi se mi va cerco pure di spiegargli che sta dicendo delle stronzate piuttosto umilianti, ma intendo umilianti per lui.
 
===[[Simon Lokodo]]===
*L'omosessualità è una dipendenza e come tale si acquisisce, e non si può nascere dipendenti.
*L'omosessualità non è naturale per gli ugandesi, ma c'è stato un massiccio reclutamento da parte di persone omosessuali nelle scuole, e in particolare tra i giovani, dove stanno promuovendo la falsità secondo cui le persone nascono in quel modo.
*Lo stupro eterosessuale è preferibile a un rapporto omosessuale.
 
===[[Mario Mieli]]===
20 264

contributi