Differenze tra le versioni di "Il comandante"

 
==Frasi==
*«Ho sempre sognato un uomo intelligente, geniale, superiore a me in ogni cosa, un uomo da ammirare e da contemplare come un Dio. So che non sei bello ("Lo dice lei!" E' il commento di Antonio), ma che importa? Io ti amo perché ti stimo, quindi cerca di essere sempre degno della mia stima, perché il giorno in cui dovesse cadere con essa cadrebbe la mia» ('''Parte di una lettera giovanile scritta da Francesca ad Antonio, e riletta da Luisa''')
 
==Dialoghi==
Utente anonimo