Differenze tra le versioni di "Howard Phillips Lovecraft"

====''Hypnos''====
Possano gli [[dèi]] misericordiosi, se esistono davvero, proteggerci in quelle ore in cui vengono meno sia la forza di volontà, sia le droghe inventate dagli uomini per salvarci dall'abisso del sonno. La [[morte]] è pietosa, perché da essa non c'è ritorno, mentre per colui che è uscito dalle più profonde camere della notte, consapevole e stravolto, non c'è più pace.
 
====''La città dorata''====
Se non ci fosse del buono nella pura ''verità'', allora i nostri più bei sogni, le nostre illusioni e follie, dovrebbero essere stimati quanto le ore di lucida veglia per il conforto che ci portano.<br>Se la ''verità'' non vale niente, è giusto guardare ai fantasmi dei nostri sonni con la stessa serietà con cui consideriamo gli avvenimenti della vita quotidiana.
 
===La saga di Randolph Carter===