Differenze tra le versioni di "Dark Crystal - La resistenza"

 
*'''skekZok''': Quando deludiamo noi stessi...<br>'''Skeksis''': Dobbiamo essere puniti severamente.<br>'''skekZok''': Quando deludiamo i nostri compagni...<br>'''Skeksis''': Dobbiamo essere puniti severamente.<br>'''skekZok''': Quando deludiamo il nostro imperatore...<br>'''Skeksis''': Dobbiamo essere puniti severamente.
 
===Episodio 3, ''Ciò che fu disgiunto e disfatto''===
*'''Deet''': Insieme, uniremo i Gelfling e fermeremo l'Oscurità.<br>'''Hup''': ''Etsia''. Non tutti i Gelfling aiuteranno.<br>'''Deet''': Perché non dovrebbero farlo?<br>'''Hup''': Hup conosce. Ecco, non tutti i clan Gelfling simpatici. ''Fali''. ''Aminya'' Deet. Tu Gelfling Grottan. Hup finge di essere Gelfling Vapra clan. {{NDR|Rivolge le spalle a Deet}} "Non mi piace Gelfling Grottan. Cattiva! È diversa da noi. Bleh! Ora tu va via!"<br>'''Deet''': Solo perché siamo diversi?<br>'''Hup''': ''Ye''.<br>'''Deet''': Io non lo accetto. È difficile abituarsi alle novità. Ma, come succede sempre nella vita, il tempo sistema ogni cosa.
 
*Ricorda, il legame tra [[sorelle]] viene messo alla prova, ma non si spezza mai. ('''Tavra''')
 
*Madre, voi mi avete sempre detto di essere prima di tutto All-Maudra e soltanto dopo una madre, come io sono prima una principessa e soltanto dopo una figlia. Se noi permettiamo alla sofferenza di distrarci dai nostri doveri, rischiamo di tradire Thra. Rischiamo di tradire gli Skeksis. ('''Seladon''')
 
*'''skekSo''': Sembri molto malata, madre Aughra.<br>'''Aughra''': L'hai notato? Complimenti! Sono malata perché Thra è malata. Sono qui per vedere il Cristallo e capire cosa lo affligge.<br>'''skekZok''': No, ti sbagli. Il Cristallo sta bene e lo stesso vale per Thra.<br>'''Aughra''': Aughra non si sbaglia. Tu parli ma non sai niente. O forse sai tutto e non dici niente? Se il Cristallo sta bene, perché ho un dolore al cuore? Perché Thra ha chiesto il mio aiuto?<br>'''skekOk''': Forse perché alla tua veneranda età la tua mente inizia a giocare brutti scherzi.<br>'''Aughra''': Senti chi parla! Ma guardatevi. Non è così che Aughra si ricordava gli Skeksis: grassi, raggrinziti, inguardabili! [...] Mostratemi il Cristallo. Il Cristallo della Verità non mente mai. Non a me. Non a Thra. Non può farlo.<br>'''skekSo''': Non hai alcun diritto di parlarci in questo modo. Hai abbandonato il Cristallo. Siamo stati noi a proteggerlo nelle ultime trine. Abbiamo dato alle povere creature di Thra ordini, innovazioni e obbiettivi. Tu che cos'hai fatto in tutte queste trine, madre Aughra?<br>'''Aughra''': Sono stata tra le stelle e i pianeti per trasmettere la loro conoscenza a Thra!<br>'''skekSo''': E allora continua pure il tuo bel viaggio mentre noi continueremo a prenderci cura delle creature che hai lasciato qui.<br>'''Aughra''': Io sono madre Aughra! Io sono Thra!<br>'''skekSo''': Forse una volta, ma adesso non lo sei più. Ora siamo noi Thra.<br>'''Aughra''': Non avrei mai dovuto affidarvi il Cristallo della Verità.<br>'''skekSo''': Ma hai ricevuto una lauta ricompensa: il tuo prezioso planetario. Ritorna lì!
 
==Citazioni su ''Dark Crystal: La resistenza''==
15 829

contributi