Differenze tra le versioni di "Friedrich Dürrenmatt"

m
Aggiunte fonti per "I fisici"
(Sezione priva di fonte.)
m (Aggiunte fonti per "I fisici")
* Ci sono dei rischi che non bisogna correre, mai. E uno di questi è la distruzione dell’umanità. ('''Möbius''', atto II)
* Ciò che l'aureo re gli aveva rivelato non era infatti un segreto, perché era pensabile, e tutto ciò che è pensabile viene pensato, prima o poi. ('''Dottoressa''', atto II)
{{NDR|Friedrich Dürrenmatt, ''I fisici'', traduzione di Aloisio Rendi, Giulio Einaudi editore, 1972. ISBN 9788806329129}}
 
==''La morte della Pizia''==
==Bibliografia==
*Friedrich Dürrenmatt, ''Giustizia'', traduzione di Giovanna Agabio, Adelphi, 2011. ISBN 9788845926280
*Friedrich Dürrenmatt, ''I fisici'', traduzione di Aloisio Rendi, Giulio Einaudi editore, 1972. ISBN 9788806329129
*Friedrich Dürrenmatt, ''Il giudice e il suo boia'', traduzione di Enrico Filippini, Feltrinelli, Milano, 1991. ISBN 8807811073
*Friedrich Dürrenmatt, ''Il minotauro'', traduzione di Umberto Gandini, Marcos y Marcos, 1997.
10

contributi