Differenze tra le versioni di "William Gibson"

(non è un'intervista)
 
===''Neuromante''===
Il cielo sopra il porto aveva il colore della televisione sintonizzata su un canale morto. <br />
– Non è come al solito. – Case lo senti dire da qualcuno, mentre si faceva largo tra la calca, a gomitate, per infilarsi nella porta dello Chat. – È come se all'improvviso il mio corpo avesse un bisogno disperato di droga. – Era la voce dello Sprawl, una delle espressioni più tipiche. Il Chatsubo era un bar per espatriati di professione: potevate andarci per un'intera settimana senza mai sentire due sole parole in giapponese.
 
====Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli====
Il cielo sopra il porto era del colore di uno schermo televisivo sintonizzato su un canale morto.<br />
«Non è che mi faccio» disse qualcuno mentre Case si apriva un varco a spintoni tra la calca per infilarsi dentro il Chat. «Solo che all’improvviso il mio corpo ha una drastica carenza di droga.» Era un accento da Sprawl, in una delle espressioni più tipiche dello Sprawl. Il Chatsubo era un bar per espatriati di professione: potevi andarci a bere per una settimana di seguito senza mai sentire due sole parole in giapponese.
 
{{NDR|William Gibson, ''Neuromante'', La traduzione di Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli, Mondadori, 2017.}}
 
===''Zero history''===
782

contributi