Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Oz"

*Magari avessi tempo, amore. ('''Scott Ross''')
::{{spiegazione|Grazie ad alcuni indizi, il professor Alvah Case, capo della commissione che indaga sulla rivolta ad Oz, capisce come è avvenuta la morte di Scott Ross, capo dei motociclisti nonché uno dei cinque leader della rivolta: quando i reparti speciali entrarono nel Paradiso prima colpirono gli ostaggi, lasciati in prima linea da Ross, e poi fermarono i detenuti. Dopo che Said gettò la pistola in suo possesso, Ross la prese e ferì al petto Tim McManus, direttore del braccio, poiché amante dell'A.C Diane Whittlesey, sua conoscente nonché riluttante complice di cui era innamorato: afferrata la pistola di un uomo dei servizi speciali, Diane uccise Ross con un colpo alla testa, uno al cuore e uno ai testicoli, sia per salvare McManus che per sbarazzarsi dell'unico testimone del loro traffico di sigarette.}}
 
*Cazzo... ('''Alexander Vogel''')
::{{spiegazione|Dopo che Tobias Beecher, suo ex schiavo sessuale, lo ha aggredito e gli ha fatto perdere la vigilata, il leader ariano Vern Schillinger capisce che la fratellanza è ai minimi storici ai livelli di reputazione: così, insieme al suo braccio destro James Robson decide di ammazzare un detenuto, non ariano, per riottenere credibilità. La scelta ricade su Alexander Vogel, ebreo russo temuto dagli altri detenuti per la sua violenza: gli ariani lo portano in palestra e, dopo averlo pugnalato al cuore, lo appendono a testa in giù con incisa sul petto la scritta "Ebreo".}}
 
*Mack ha detto che gli hai fatto un pompino, ora è il mio turno, no? ('''Frankie''')