Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Oz"

 
Oh, mio Dio... ('''Carl Jenkins''')
::{{spiegazione|Finito in isolamento dopo l'attentato a Said e la morte di Tidd, Carl Jenkins decide di collaborare con il direttore per incastrare Robson e Hoyt, suoi mandanti. Prima della confessione il giovane riceve un pacco consegnatogli personalmente da Schillinger: all'interno trova alcune foto di linciaggi di afroamericani, chiare minacce su quale sia la sua sorte nel caso parlasse. Terrorizzato, Jenkins decide di impiccarsi in cella, vanificando gli sforzi di Glynn per incastrare i suoi due mandanti.}}
 
*Beh, addio Said. ('''Moses Deyell''')