Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Il padrino"

 
===[[Il padrino - Parte III]]===
*è il mio portafortuna! è il mio portafortuna! ('''Albert Volpe''')
::{{spiegazione|Durante un meeting con la cupola mafiosa, Michael Corleone distribuisce come buonuscita i soldi della vendita dei suoi casinò ai vari boss del meeting, tranne che a Joey Zasa, boss di quartiere che aveva insultato i Corleone e che se ne va furioso dal meeting: subito dopo, un elicottero spara una raffica di mitragliatrice contro l'edificio. Mentre Michael, Vincent e il fido Al Neri riescono a fuggire, tutti i boss cadono uno dopo l'altro: tra di essi, Albert Volpe si getta sulla propria giacca, urlando istericamente che si tratta del proprio portafortuna, venendo crivellato di colpi appena la afferra.}}
 
*Joey Zasa, sei un gran figlio... Di puttana... ('''Matty Parisi''')
Utente anonimo